Come si vota?

Motion Graphic, Viral Video

Less is more, ma non in Italia

Elezioni italiane 2018.

In televisione, in rete, ovunque ci sia un possibile elettore circolano i video istituzionali che istruiscono quest’ultimo su come si voterà il 4 marzo.

Il problema è uno: il meccanismo è tutt’altro che chiaro.

Per video istituzionali più chiari

Il video realizzato, all’interno del progetto “La Buga”, ne rispecchia le caratteristiche di base: ossia un video nonsense, pieno di riferimenti culturali sparsi e disordinati.

In questo caso però lo scopo è parodizzare i video istituzionali che, invece di fare il loro dovere, semplificare concetti complessi per divulgarli correttamente, finiscono per complicarne la comprensione.

Il video è stato realizzato in una notte pochi giorni prima del giorno delle elezioni ed ha ottenuto una discreta diffusione

Altri lavori

Scorri gli altri lavori tramite il carosello sottostante o tornando alla pagine “portfolio filtrabile”